Biblioteca Metropolitana Emilio Lussu

Parole simboli narrazioni tra scritture e neuroscienze: primo incontro

Posted in News 2015 by Biblioteca Metropolitana Emilio Lussu on 4 marzo 2015

Parole Simboli Narrazioni

Mercoledì 4 marzo, alle 18, presso la sala Giovanni Lilliu della Biblioteca Provinciale Emilio Lussu, si svolgerà il primo dei dieci incontri del progetto di promozione della lettura “Parole simboli narrazioni tra scritture e neuroscienze”.

“Parole simboli narrazioni tra scritture e neuroscienze” è il titolo dell’iniziativa promossa dalla Biblioteca Provinciale Emilio Lussu nell’ambito delle attività di promozione alla lettura con particolare attenzione, in questo caso, ai rapporti tra letterature e scienze, e supportata, come partner, dalle associazioni “Scienza-società-scienza”, “Il teatro del segno” e “Appariscienza” .

Il neuroscienziato Gian Luigi Gessa e lo scrittore Gianni Marilotti affronteranno il tema “Il fascino del mistero” da due punti di vista: quello delle neuroscienze e quello della finzione letteraria. In apparenza discipline lontane, in realtà molto vicine tra loro, altrimenti non si spiegherebbe il perché gli esseri umani siano da sempre amanti delle storie.
Il fascino del mistero, che si vive tutti i giorni è, infatti – secondo molti studi -connaturato alla natura umana e il neuroscienziato spiegherà perché, mentre lo scrittore parlerà del suo libro “L’errore”, un noir ambientato a Cagliari.

Gian Luigi Gessa, numero uno internazionale nel campo delle neuroscienze, ha fondato la scuola sarda del settore. Tornato dagli Usa negli anni Settanta con la convinzione che quello che mancava in Sardegna era, proprio, una scuola in grado di valorizzare le molte risorse intellettuali presenti nell’isola, ha formato un gruppo di ricercatori (una quindicina sono diventati cattedrattrici di fascia “A”) che hanno fatto della sua scuola uno dei punti di riferimento internazionali del settore.

Gianni Marilotti, già vincitore del premio Calvino (il più autorevole riconoscimento letterario italiano) ha scritto diversi libri di narrativa, tra cui “La quattordicesima commensale” e “L’errore” che darà lo spunto alla giornata. Professore di filosofia e impegnato nel versante della cooperazione internazionale (ha curato il volume “L’Italia e il Nord Africa”) Marilotti è scrittore in grado di dominare diversi registri narrativi.

L’incontro, presentato e coordinato dall’ideatore dell’iniziativa Roberto Paracchini, sarà accompagnato da letture del libro fatte dall’attrice Rossella Faa.

Comunicato incontro il fascino del mistero [file .pdf]

Comunicato Calendario e Progetto [file .pdf]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: